Il segretario regionale del Centro Democratico Massimiliano Tovo ha invece inserito tra i punti del suo programma la valorizzazione dell’entroterra; l’impegno contro il dissesto idrogeologico attraverso la predisposizione di piano strategico nazionale e attingendo ai fondi europei; la creazione del primo ‘distretto culturale creativo’ a Genova, puntando su cultura, turismo e ricerca scientifica per favorire crescita e sviluppo; la lotta alla corruzione anche attraverso una nuova legge elettorale che introduca il limite dei due mandati per i consiglieri regionali; l’istituzione di una piattaforma regionale contro le poverta’ e l’emarginazione. Gli organizzatori hanno annunciato che dei 2 euro necessari per partecipare al voto, una parte andranno a coprire le spese mentre il resto sara’ devoluto ai cittadini alluvionati a ottobre e novembre scorsi.(AGI Italia)

20150111-082043.jpg

Annunci