creme_cremaLa crema pasticcera è la crema più conosciuta e utilizzata in pasticceria. Rappresenta la base di molte altre creme e può essere servita come dolce al cucchiaio oppure usata per preparare semifreddi, budini, bavaresi, charlotte, e ancora in infinite variegate ricette per la farcitura di crostate, di bignè, dolci di pasta sfoglia come i famosi e golosi cannoli o dolci millefoglie – senza dimenticare il classico Pan di Spagna.

È una crema molto versatile che si presta a soddisfare le più diverse preparazioni: è sufficiente modificare le dosi di alcuni ingredienti, intervenire sui tempi di cottura e sul procedimento per ottenere consistenze diverse e appropriate all’uso al quale sarà destinata!

È importante usare ingredienti che assicurino la giusta cremosità, ecco perché nella ricetta che vi propongo utilizzo solo il tuorlo d’uovo, la panna fresca e la maizena insieme all’amido di riso.
Inoltre vi consiglio di non inserire mai la polpa della vaniglia nel latte, perché la pellicina di panna tende ad inglobare i grani di vaniglia e, al momento di montare si formano dei grumi, che oltre a non aromatizzare la crema in modo perfetto tendono anche a creare difetti estetici (mentre si può tranquillamente usare la bacca vuota, mettendola nel latte e lasciandola sino alla bollitura: la togliete prima di incorporare il latte al composto con uova e farina).

Continua a leggere su papilleclandestine.it

Annunci