U_TURN“Se domani passa la nostra proposta sulle Province, tremila politici smetteranno di ricevere un’indennità dagli italiani”.

Questo concetto, espresso dal presidente del Consiglio a termine di una giornata estremamente difficile per la maggioranza e il suo governo, è tendenzialmente populista proteso a guadagnare consenso piuttosto che risolvere la problematicità di fondo.

Un messaggio affidato a twitter che scivola verso un nuovo avanzamento del populismo, elemento che ha contraddistinto  questo ultimo ventennio con effetti degeneranti, dal quale occorre uscire urgentemente.

Non si governa a colpi di spot, soprattutto quando sono faziosi e giocano sulla sensibilità della gente comune.

Come si può basare il sunto di un procedimento importante come quello della riforma delle Provincie  esclusivamente sul fatto che da domani “tremila politici smetteranno di ricevere un’indennità dagli italiani”, quando il riordino riguarda tutt’altra cosa ?

Poco meno di un mese fa Renzi cavalcava lo slogan  “è la #svoltabuona” profilando un futuro di speranza per il Paese, mentre oggi a distanza di così poco tempo invece di tracciare la svolta sembra imboccare la strada per una …una pericolosa inversione a U. Sarà il caso di cambiare satellitare? Perché se si continua su questa strada il rischio per l’Italia di finire in un vicolo cieco non è più una probabilità ma una condizione sempre più reale.

Nulla di personale contro il presidente Renzi. La mia? è solo una riflessione costruttiva.

Annunci